15.07.2019

13° CONGRESSO NAZIONALE dei Caposala Coordinatori

PRESENTAZIONE

Il mondo è travolto da cambiamenti che si susseguono a ritmo incalzante, da revisioni, integrazioni, dis-integrazioni, che mettono in discussione il passato e non sempre portano con sé prospettive future decifrabili per le persone che abitano le organizzazioni, le quali vivono in bilico tra un sentimento di sradicamento dal passato e l’ansia per un futuro incerto. Anche la collettività dei Coordinatori è investita oggi da un cambiamento che pone molti interrogativi rispetto all’effettiva evoluzione professionale, la percezione prevalente è di non essere riconosciuti nel valore che quotidianamente si cerca di trasferire nella pratica. Stare in equilibrio mediando continuamente tra richieste del contesto/organizzazione e istanze auto-realizzative individuali è impresa difficile: come camminare sul filo guardando avanti piuttosto che in basso, e capire dove andare. Una delle sfide più grandi che abbiamo davanti è la comprensione e la gestione - in termini evolutivi - delle discontinuità attraverso l’anticipazione: la capacità di leggere nel presente i segnali del futuro, soprattutto quelli “deboli”, partendo dal presupposto che ogni presente contiene in sé gli elementi e le possibilità del suo sviluppo. Essa richiede l’attitudine alla lungimiranza, la competenza di assumere il cambiamento cercando un equilibrio tra abitare il presente e anticipare il futuro, di “vedere” avanti nel tempo con approccio creativo e generativo, oltre ai rischi che ogni cambiamento comporta, gli scenari possibili e i corsi d’azione per arrivare allo stato futuro desiderato. Richiede, infine, di modulare con saggezza il proprio agire.

OBIETTIVI

  • Identificare le principali linee di sviluppo futuro del mondo del lavoro e del contesto sanitario italiano e le sfide da affrontare per stare generativamente nelle organizzazioni
  • Esplorare traiettorie, approcci innovativi e risorse che possono aiutare a disegnare scenari di sviluppo possibili e sostenere la ricerca creativa e la realizzazione di azioni
  • Condividere idee, situazioni, esperienze e aspetti per rispondere alla domanda Dove stiamo andando e come?


    Mercoledì 16 ottobre 2019
    1ª sessione LAVORARE IN SANITÀ: I CAMBIAMENTI DI OGGI E DI DOMANI

    11.30 Inaugurazione mostra tecnico-scientifica Apertura Segreteria Congressuale
    14,30 INAUGURAZIONE 13° CONGRESSO NAZIONALE Saluto Autorità Saluto CNC Regione Emilia Romagna
    15,00 Lavorare in sanità oggi e domani Relazione introduttiva M. Gabriella De Togni
    15,30 Il futuro del mondo del lavoro: stato dell’arte e proposte per una economia centrata sulla persona Leonardo Becchetti
    16,00 L’evoluzione delle organizzazioni sanitarie e le sfide per i professionisti Giovanni Leonardi
    16,30 Il management: prospettive e sviluppi Antonello Zangrandi 
    17,00 L’approccio generativo al lavoro e all’organizzazione Mauro Magatti
    17,30 Dibattito L’Esperto risponde 18,30 Chiusura della 1ª Sessione

    Giovedì 17 ottobre 2019
    2ª sessione LA PRATICA DEL POSSIBILE

    9,00 Creatività e senso del possibile Ugo Morelli
    9,45 Empatia ed intersoggettività Vittorio Gallese
    10,30 Cambiare cornici: approcci e risorse per la generatività Marianella Sclavi
    11,15 Convivere con il cambiamento e la complessità: approccio creativo Vianella Agostinelli
    12,00 Dibattito L’Esperto risponde 12,30 Conclusioni sulla sessione
    13,00 Chiusura della 2ª Sessione Moderatori: Stefano Venturini Stefania Solinas
    13,00 Colazione di lavoro

    Giovedì 17 ottobre 2019
    3ª sessione LA GESTIONE LUNGIMIRANTE CHE CREA POSSIBILITÁ

    14,30 Il Foresight management: costruire scenari e percorsi evolutivi possibili Alberto Felice De Toni PROGETTARE CON LUNGIMIRANZA: ESPERIENZE
    15,15 Proattività e qualità della vita lavorativa: una ricerca sui coordinatori infermieristici Adalgisa Battistelli
    15,45 UDIE- Unità didattica infermieristica estensiva: Gestione infermieristica di una Degenza a completamento dei percorsi di cura alla AULSS 2 Marca Trevigiana TV Lorena Zanin Giannina Sanzovo
    16,15 Migliorare gli esiti dell’assistenza infermieristica attraverso la gestione dell’ambiente di lavoro: i risultati del progetto RN4WARD Loredana Sasso Antonella Basso
    16,45 Contro l’indifferenza Stefano Zamagni
    17,30 Dibattito L’Esperto risponde
    18,30 Chiusura della 3ª Sessione Moderatori: Paola Rocchetti Giorgio Gugole

    Venerdì 18 ottobre 2019
    4ª sessione IL COORDINATORE NELL’ORGANIZZAZIONE CHE CAMBIA: SCENARI POSSIBILI

    9,00 TAVOLA ROTONDA Intervengono:
    Barbara Mangiacavalli Presidente nazionale FNOPI - Federazione Nazionale Ordini Professioni Infermieristiche
    Claudio Costa Commissione Salute - Conferenza delle Regioni Coordinatore area risorse umane e fabbisogni formativi
    Valerio Fabio Alberti Vice Presidente Naz. FIASO - Direttore Generale ASL Città di Torino
    Luisa Saiani Professore Ordinario Scienze Infermieristiche Università di Verona; Presidente Conferenza Nazionale Corsi di Laurea Professioni Sanitarie
    Luca Benci Giurista e Componente Consiglio Superiore di Sanità, Ministero della Salute di Roma
    Federico Lega Professore ordinario Economia e Management delle Aziende sanitarie - Direttore del Centro HEAD-Università degli Studi di Milano
    Elisabetta Roncoroni Direttore UOC Professioni sanitarie - Aulss 4 Veneto Orientale
    M. Gabriella De Togni Presidente Nazionale CNC
    Pasqualina Sarli Coordinatore Infermieristico - Presidente CNC Regione Basilicata

    Moderatore: Katia Golini Giornalista Gazzetta di Parma

    13,30 Conclusione lavori congressuali
    13,45 Compilazione modulistica ECM
    14,00 Chiusura Congresso Restituzione modulistica ECM Ritiro attestati di partecipazione