30.10.2019

MANIFESTAZIONE DI INTERESSE

Protocollo n. 339 del 28/10/2019

AVVISO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE

OGGETTO: Manifestazione di interesse per l’inserimento in elenco nominativi, atto alla formulazione di una lista utile per la costituzione degli albi CTU e Periti presso il Tribunale di Oristano

VISTO il protocollo d’intesa FNOPI/CSM/CNF sottoscritto il 20 settembre 2018 in applicazione della legge 24/2017 (Responsabilità sanitaria, art.15)

VISTA la circolare FNOPI n. 77/2018 del 30 novembre 2018 circa le linee di indirizzo in merito all’istituzione degli albi circondariali dei CTU e Periti

Preso atto delle interlocuzioni preliminari fra questo OPI e la presidenza del Tribunale provinciale in merito alla costituzione degli albi di CTU e Periti degli Infermieri

Si rende noto che

Questo OPI intende procedere alla costituzione di un elenco nominativo di Infermieri disponibili ed interessati all’inserimento negli albi di CTU e Periti del Tribunale di Oristano La manifestazione di interesse, di cui al presente avviso, ha lo scopo di formulare un elenco preliminare da far pervenire al Tribunale di Oristano per la successiva costituzione dei predetti albi. La formazione di detta lista non prevede la predisposizione di alcuna graduatoria e, tantomeno, l’iscrizione agli albi di CTU e Periti, la quale avverrà solo in un secondo momento e comunque dietro precise indicazioni della Presidenza dello stesso Tribunale.

Modalità di presentazione delle candidature

I professionisti che intendono manifestare il proprio interesse all’inserimento del proprio nominativo nella suddetta lista preliminare, dovranno inviare apposita comunicazione (ALLEGATO A) entro e non oltre la ore 12:00 del giorno 30/11/2019 esclusivamente a mezzo PEC (posta elettronica certificata) al seguente indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Il presente avviso ha il solo e unico scopo di indagine conoscitiva e non pone in essere alcuna procedura concorsuale, para-concorsuale o di gara d’appalto ad evidenza pubblica.

Il Presidente
Secci Raffaele